Prevenzione cardiovascolare

La prevenzione cardiovascolare è possibile perché oggi si conoscono i fattori di rischio.

Tra questi alcuni sono modificabili (es. fumo) altri monitorabili (pressione arteriosa, colesterolemia totale, HDL-colesterolemia, diabete).

E’ possibile ridurre il rischio cardiovascolare o mantenerlo a livello favorevole, abbassando il livello dei fattori modificabili, attraverso il controllo, la terapia, lo stile di vita sano e l’alimentazione corretta.