Prevenzione cardiovascolare

La prevenzione cardiovascolare è possibile perché oggi si conoscono i fattori di rischio.

Tra questi alcuni sono modificabili (es. fumo) altri monitorabili (pressione arteriosa, colesterolemia totale, HDL-colesterolemia, diabete).

E’ possibile ridurre il rischio cardiovascolare o mantenerlo a livello favorevole, abbassando il livello dei fattori modificabili, attraverso il controllo, la terapia, lo stile di vita sano e l’alimentazione corretta.

Condividi questo contenuto... Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
Email this to someone
email
Print this page
Print